Bejan Hair Stylist: quando si sposano l’amore per il lavoro e l’amore per la vita

Bejan Hair Stylist (Via Cola Montano 40, quartiere Isola di Milano) non è un parrucchiere dove l’aspetto esteriore è la sola cosa che conta, dove sei considerato semplicemente un cliente da ritoccare o rinnovare. Sicuramente l’immagine è importante, ma non è tutto: Monica e Manu sono infatti capaci di tirare fuori quello che hai dentro, coinvolgendoti in un clima di trasparenza e sincerità.

La grinta e l’entusiasmo di Monica, la titolare del negozio, sono una vera forza della natura; la simpatia e la solarità di Manu, trasformano ogni occasione in un momento ironico e divertente. La gentilezza e i modi garbati di Andrea, ti fanno sentire coccolato e rilassato.

Quello che qui fa la differenza rispetto ad altri saloni di bellezza, è la miscela di alcuni ingredienti particolari: la professionalità e l’esperienza nel settore delle acconciature, unite all’attenzione verso gli altri e verso il sociale.

Nel tempo libero Monica (www.cityangels.it) va a tagliare i capelli ai senzatetto, nei dormitori e nelle scuole materne, mentre Manu offre un servizio a domicilio per le signore anziane che non riescono ad alzarsi.

Bejan è il salone pilota per la distribuzione delle mozzarelle da parte di bambini autistici (www.terapiamultisistemica.it): si ordina il venerdì e si consegna il mercoledì. E in tali occasioni naturalmente non scappa una sistemata alla chioma di questi bambini, laddove occorresse.

L’attenzione alle tematiche sociali, nonché a quelle della sostenibilità ambientale, sono confermate anche dai prodotti naturali e biologici impiegati nei trattamenti (www.nashiargan.it): il rispetto per la persona va, infatti, di pari passo con il rispetto per l’ambiente.

Il 4 maggio di ogni anno, anniversario dell’apertura di Bejan, c’è un aperitivo con musica, bevande, cibo e acconciature alle clienti, che per l’occasione si trasformano in modelle. Tra l’altro Monica ha pettinato tante modelle, come alla sfilata nell’ippodromo di Torino a luglio 2012, quella di Richmond e quella della Stylist a Manila Grace durante la settimana della moda nel 2014.

In questo piccolo e concentrato rifugio di bellezza e cura della persona, non ti trovi a passare, ma ci devi andare apposta: non è in vista e non attira l’attenzione dei passanti. È un parrucchiere che può scoprire solo chi si fida del passaparola o chi è semplicemente un curioso…che sicuramente non si pentirà di averlo trovato.

Adelaide De Martino

Annunci